IC GUICCIARDINI

Didattica

Print Friendly, PDF & Email

I docenti sono consapevoli che per realizzare una scuola di qualità è necessario valorizzare la personalità di ciascun alunno, sollecitarne la motivazione ad apprendere e accrescerne l’autostima, attraverso il successo formativo.
Pertanto, le scelte metodologiche degli insegnanti per un processo di insegnamento/apprendimento efficace e coerente con gli obiettivi da perseguire si ispirano ai seguenti principi:
 
-Cura della qualità delle relazioni interpersonali
-Creazione di un clima sociale positivo, caratterizzato da accoglienza,
sicurezza, fiducia, autonomia, autostima, aiuto e collaborazione
-Cura degli ambienti di apprendimento
-Didattica innovativa e inclusiva
-Didattica per competenze
-Apprendimento cooperativo
-Ricerca-azione
-Percorsi individualizzati e personalizzati per gli alunni con bisogni educativi speciali
-Forme di peer tutoring, anche per supportare gli alunni con difficoltà
-Potenziamento delle metodologie e delle attività laboratoriali
-Attenzione a processi e stili individuali di apprendimento
-Definizione di un sistema di orientamento funzionale
-Criteri condivisi di valutazione
 
E’ condivisa, inoltre, la flessibilità di un modello pedagogico aperto a differenti e molteplici piste educative.
Gli insegnanti organizzano laboratori di recupero, consolidamento e sviluppo, attività didattiche di approfondimento del curricolo a classi aperte, per gruppi misti o di livello.
In quest’ottica, inoltre, alcuni insegnanti sono utilizzati su classi parallele e/o verticali (scuola primaria) e nei laboratori pomeridiani (scuola secondaria).